sabato, Dicembre 10, 2022
HomeLo sapevi che?Perché la tastiera qwerty è fatta così?

Perché la tastiera qwerty è fatta così?

I tasti della maggior parte delle tastiere dei PC non sono disposti in ordine alfabetico, ma seguono lo schema QWERTY (che prende il nome dalle prime sei lettere del lato sinistro nella parte superiore della tastiera). Questo schema alfanumerico fu ideato nel 1868 da Christopher Sholes, l’inventore della macchina da scrivere, e brevettato solo dieci anni dopo. Ma Perché la tastiera qwerty è fatta così?

L’attuale disposizione delle lettere è un retaggio del passato. Non è un caso che le coppie di lettere più utilizzate siano anche le più distanti tra loro. In passato, in questo modo si evitava che i tasti della macchina da scrivere si inceppassero e si sovrapponessero.

Il layout QWERTY è stato progettato in modo che le lettere siano distribuite uniformemente tra le due mani per facilitare e velocizzare la scrittura.
Inoltre, sui tasti che indicano i caratteri F e J sono presenti due linee orizzontali in rilievo. Sono utili per identificare il centro della tastiera, dove di solito si posizionano gli indici e quindi tutte le altre dita della mano.

Le migliori curiosità sulla QWERTY

  • La QWERTY non è l’unico schema utilizzato. Nei paesi francofoni è presente l’AZERTY, mentre in Germania e Austria il QWERTZ.
  • Nel 1984, IBM introdusse una tastiera con tasti freccia e mummery separati e una fila di tasti funzione nella parte superiore della tastiera. Da quel momento in poi, questo design è diventato il modello universale per la progettazione delle tastiere.
  • I paesi dell’Asia orientale hanno tastiere più complicate. La maggior parte delle tastiere cinesi, indiane, tailandesi o giapponesi hanno 3 o 4 lettere per ogni tasto.
  • La tastiera contiene in media più batteri e germi delle mensole del bagno.
  • Il tasto più utilizzato sulla tastiera è il tasto SPAZIO.
  • La QWERTY è la password più utilizzata al mondo.
  • La prima e-mail inviata conteneva la parola “qwertyuiop”. Tutte le lettere nell’ordine della riga superiore. Ryan Tomlinson aveva bisogno di qualcosa da inserire nell’e-mail per verificare che funzionasse.
  • La QWERTY ha più di 100 anni. È obsoleto e surclassato da diverse alternative, ma rimane il layout di tastiera più diffuso al mondo.
  • Durante la digitazione, le dita percorrono circa 1 miglio ogni 10.000 parole.

BisonTech.net partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, e ad altri programmi di affiliazione che consente al sito di percepire una commissione pubblicitaria fornendo link di affiliazione su amazon e altri partner.

Stefano
Stefano
Sono un tech enthusiast, appassionato di programmazione, marketing e videogames. Adoro sperimentare tutto ciò che la tecnologia ha da offrire. Lavoro con la tecnologia da oltre 20 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIMI POST

POPOLARI

SMANETTONI