mercoledì, Settembre 28, 2022
HomeLo sapevi che?Cosa hanno in comune HP, Google, Microsoft e Apple?

Cosa hanno in comune HP, Google, Microsoft e Apple?

Oggi tutte e quattro le aziende sono quotate in borsa e valgono miliardi di euro. Tutte queste aziende fanno parte della storia informatica e continuano a sfornare innovazione e a fornire servizi sempre più essenziali nella vita quotidiana di tutti noi. I loro servizi si sono evoluti e diversificati nel corso degli anni. Ma c’è una cosa che li accomuna tutti quanti fin dalla loro creazione…

Oggi tutte e quattro le aziende sono quotate in borsa e valgono miliardi di euro. Tutte queste aziende fanno parte della storia informatica e continuano a sfornare innovazione e a fornire servizi sempre più essenziali nella vita quotidiana di tutti noi. I loro servizi si sono evoluti e diversificati nel corso degli anni. Ma c’è una cosa che li accomuna tutti quanti fin dalla loro creazione…

Quello che le accomuna è la loro nascita…

HP, Google, Microsoft e Apple hanno in comune che i loro creatori sono partiti dal niente e hanno creato un impero e tutte e quattro hanno iniziato questo percorso da un garage.

Hewlett-Packard (HP)

La Hewlett-Packard Company è stata fondata da Bill Hewlett e David Packard, due ingegneri elettrici laureati, nel 1939; la prima sede era un minuscolo garage di legno sul retro della casa di David Packard in Addison Avenue a Palo Alto, California.

Google

Google fu creato nel 1998 da Larry Page e Sergey Brin. Il loro progetto era pieno di speranze, ma, come molte startup, erano a corto di denaro e dovevano arrangiarsi con quello che avevano. È difficile da credere, ma Google è stata fondata da due studenti ambiziosi con pochi soldi e tanta buona volontà. Dentro il garage di un loro amico. All’inizio c’era un singolo computer/server.

Microsoft

Bill Gates e Paul Allen hanno fondato la Microsoft Corporation il 4 aprile 1975. È la più grande azienda di software al mondo. Microsoft è nata come una piccola azienda nel garage di casa di Bill Gates. Pur avendo abbandonato l’Università di Harvard, Bill Gates è una delle persone più ricche del mondo. Ma tutto è iniziato nel garage incredibile.

Apple

L’azienda è stata fondata in un garage da Steve Jobs e Steve Wozniak, che hanno prodotto i primi computer Apple. Oggi Apple produce una varietà di prodotti di tendenza in tutto il mondo, in parte grazie al suo logo iconico, una mela parzialmente morsicata.

Quello che le accomuna è la loro nascita…

HP, Google, Microsoft e Apple hanno in comune che i loro creatori sono partiti dal niente e hanno creato un impero e tutte e quattro hanno iniziato questo percorso da un garage.

Hewlett-Packard (HP)

La Hewlett-Packard Company è stata fondata da Bill Hewlett e David Packard, due ingegneri elettrici laureati, nel 1939; la prima sede era un minuscolo garage di legno sul retro della casa di David Packard in Addison Avenue a Palo Alto, California.

Google

Google fu creato nel 1998 da Larry Page e Sergey Brin. Il loro progetto era pieno di speranze, ma, come molte startup, erano a corto di denaro e dovevano arrangiarsi con quello che avevano. È difficile da credere, ma Google è stata fondata da due studenti ambiziosi con pochi soldi e tanta buona volontà. Dentro il garage di un loro amico. All’inizio c’era un singolo computer/server.

Microsoft

Bill Gates e Paul Allen hanno fondato la Microsoft Corporation il 4 aprile 1975. È la più grande azienda di software al mondo. Microsoft è nata come una piccola azienda nel garage di casa di Bill Gates. Pur avendo abbandonato l’Università di Harvard, Bill Gates è una delle persone più ricche del mondo. Ma tutto è iniziato nel garage incredibile.

Apple

L’azienda è stata fondata in un garage da Steve Jobs e Steve Wozniak, che hanno prodotto i primi computer Apple. Oggi Apple produce una varietà di prodotti di tendenza in tutto il mondo, in parte grazie al suo logo iconico, una mela parzialmente morsicata.

BisonTech.net partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, e ad altri programmi di affiliazione che consente al sito di percepire una commissione pubblicitaria fornendo link di affiliazione su amazon e altri partner.

Stefano
Stefano
Sono un tech enthusiast, appassionato di programmazione, marketing e videogames. Adoro sperimentare tutto ciò che la tecnologia ha da offrire. Lavoro con la tecnologia da oltre 20 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIMI POST

POPOLARI

SMANETTONI