mercoledì, Luglio 28, 2021
HomeProgrammazioneDelphiCome richiedere i permessi admin in un applicazione Delphi

Come richiedere i permessi admin in un applicazione Delphi

Per chi è abituato a programmare in Delphi su sistemi Windows XP o precedenti si sarà sicuramente trovato in difficoltà al passaggio da XP a Windows Vista o Seven, infatti a differenza di XP, le versioni successive di Windows hanno introdotto UAC, quindi per eseguire alcune funzioni è necessario avere l’autorizazione dell’utente o bisogna farsi avviare da utente Admin, per questo se ad esempio si prova a creare una directory sotto la directory di Windows oppure se si tenta di andare a mettere un programma in esecuzione automatica, il sistema si arrabierà e verrà sollevata un eccezione di acceso non autorizato, purtroppo l’unico modo che abbiamo per poter far eseguire alcune funzioni è modificare il manifest dell’applicazione per far si che windows sappia che si tratta di un applicazione che richiede permessi admin, e quindi mostrerà all’utente la richiesta dei permessi (il 98% degli utenti tanto dirà di si…).

Ecco i pochi e semplici passi da seguire…

  1. creiamo un file XML con il seguente contenuto:
    
    
     elevate execution level
     
      
     
     
    
    
    
  2. rinominiamolo in YourApplicationName.manifest
  3. creiamo un altro file di testo e copiamoci questo:
    1 24 “YourApplicationName.manifest”
  4. ora rinominiamolo in YourApplicationName.RC
  5. ora apriamo il cmd e da linea di comando, spostiamoci nella posizione dove sono i 2 file appena creati e digitiamo:
    brcc32 YourApplicationName.RC -foYourApplicationName.REC
  6. Questo crea un nuovo file di risorse dal nome YourApplicationName.REC
  7. copiamo YourApplicationName.REC nella directory del programma (dove abbiamo il sorgente) o dove si trova il path di inclusione delle risorse
  8. ora includiamo all’interno dell’applicazione il file di risorse digitando {$R YourApplicationName.REC}

Ovviamente al posto di YourApplicationName va messo il nome della vostra applicazione.

Questo è tutto, ora quando avvierete il programma UAC chiederà l’autorizazione speciale cosi che il programma potrà fare tutto quello che vuole… In alternativa potete sempre convincere l’utente a disattivare UAC 😀

Stefano
Sono un amante della tecnologia, appassionato di programmazione, marketing e videogames. Adoro sperimentare tutto ciò che la tecnologia ha da offrire.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Most Popular