sabato, Dicembre 10, 2022
HomeProgrammiCome controllare il PC con Twitter

Come controllare il PC con Twitter

Immaginate di stare sul treno e ad un certo punto avere il dubbio di aver dimenticato di spegnere il computer, magari a casa c’è il vostro coinquilino che potrebbe leggere la nostra posta, accedere ai nostri social network, cosa facciamo?

Alternative

Se abbiamo installato un sistema per il controllo da remoto come VNC/o software di controllo remoto la cosa può essere facile. Ma se avete ip privato nattato (cosa ormai molto comune nelle connessioni casalinghe) un alternativa che possiamo avere è tornare indietro a spegnere il computer oppure rischiare e sperare che il vostro coinquilino non sia un impiccione.

Se per voi impostare un desktop remoto è troppo complicato o come detto se avete ip privato, ecco che questa guida può essere utile, oggi vediamo come è possibile spegnere il pc da remoto con un Tweet e con un semplice programmino TweetMyPC.

Scaricare TweetMyPC

Per prima cosa andiamo a scaricare TweetMyPC per girare ha bisogno delle Runtime .NET,  una volta installato dobbiamo fare il login sul programma sul nostro account twitter. Dovremmo dare i permessi all’applicazione tweeter TweetMyPC ad accedere ai nostri tweet. Per far ciò seguiamo le istruzioni sul monitor e in men che non si dica avremmo il nostro sistema di controllo remoto.

Ecco i comandi principali

Ecco i comandi principali che possiamo inviare tramite twitter, il programma risponderà sempre dandoci informazioni sullo status del pc:

  • shutdown: Il pc si spenge dopo un minuto di attesa.
  • restart: Restarta il tuo computer dopo un piccolo avvertimento.
  • standby: Se non vuoi spegnere il pc con questo comando puoi metterlo in standby.
  • hibernate: Questo comando ibernare il computer dopo aver mostrato un avvertimento e un tempo di attesa di un minuto.
  • lock: Questo comando blocca il pc Windows – TweetMyPC ancora continuerà a funzionare e rispondere ai tweet.
  • logoff: Disconnette l’account bloccando il pc e tutti i programmi che girano al sui interno lasciando soltanto i servizi base (praticamente corrisponde al tasto disconnetti).
  • abortshutdown: Annulla lo spegnimento o l’ibernazione se usato in tempo.
  • physicalmemory: Visualizza la memoria fisica disponibile.
  • virtual memory: Visualizza la memoria virtuale sul proprio pc.
  • ip: Permette di conoscere ip esterno e interno del pc.
  • screenshot: Se volete sapere cosa sta succedendo sul vostro pc questo fa per voi, fa uno screen del desktop e lo carica su twitter.
  • getprocesslist: Questo è uno dei comandi più utili, TweetMyPC prepara una lista dei processi con tanto di PID e la manda tramite email a un indirizzo impostato in precedenza (solo gmail).
  • kill [pid]: questo comando usato insieme a getprocesslist ci permette di chiudere i programmi in esecuzione sul pc.
  • download [url]: scarica file da internet.

Insomma in conclusione un ottimo programma per sapere cosa succede sul proprio pc quando non si è a casa, il software è open source e gratuito purtroppo gira soltanto su Windows.

Link|TweetMyPC

BisonTech.net partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, e ad altri programmi di affiliazione che consente al sito di percepire una commissione pubblicitaria fornendo link di affiliazione su amazon e altri partner.

Stefano
Stefano
Sono un tech enthusiast, appassionato di programmazione, marketing e videogames. Adoro sperimentare tutto ciò che la tecnologia ha da offrire. Lavoro con la tecnologia da oltre 20 anni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIMI POST

POPOLARI

SMANETTONI