Come cambiare i server DNS per vedere tutti i siti senza censura su Windows

Come cambiare i server DNS per vedere tutti i siti senza censura su Windows

Ultimamente va di moda sequestrare il traffico di siti più o meno scomodi, purtroppo (o per fortuna) i nostri fornitori di servizi sono tenuti ad obbedire a ciò che gli viene ordinato dal giudice, tuttavia se volete continuare a vedere i siti censurati, è possibile farlo modicficando il server dns, ossia un server che converte il nome del dominio in indirizzo ip fornendovi la posizione reale dove si trova il sito, ma non solo cambiare server DNS non serve soltanto a vedere siti che qualcuno non vuole farvi vedere infatti ad esempio openDNS offre servizi aggiuntivi, come filtro di pubblicità dannose e altre cosette utili…
Attualmente i più famosi server DNS gratuiti sono OpenDNS e Google DNS, vediamo come impostarli su Windows 7 (non dovrebbe cambiare molto su altri Windows):

  1. Aprire Pannello di controllo\Tutti gli elementi del Pannello di controllo\Centro connessioni di rete e condivisione e cliccate sulal destra in “Modifica impostazioni scheda”
    dns1
  2. Vi si aprirà una finestra simile contenente tutte le schede installate sul vostro pc, dovrete scegliere quella che si collega a internet (o al gateway che si collega a internet)
    dns2
  3. Perfetto facciamo tasto destro sulla connessione che ci interessa modificare e scegliamo Proprietà e ci troviamo con una interfaccia simile a questa:
    dns3
  4. Ora da quella finestra scorrere la lista al centro fino a trovare Protocollo Internet Versione 4 (TCP/IPv4) come in figura, dopo di che cliccare su Proprietà e ci ritroviamo di nuovo davanti a una schermata cosi:
    dns4
  5. Molto probabilmente voi avrete impostato Ottieni indirizzo server DNS automaticamente, quello che dovete fare è cliccare su Utilizza i seguenti indirizzi server DNS e impostare i due ip evidenziati in rosso e date ok.

Finito ora dovreste riuscire ad aprire quasi tutti i siti censurati, tuttavia alcuni siti vengono censurati a livello di ip (per fortuna sono molto pochi), quindi finchè il proprietario del sito non cambia ip non si può vedere in quel caso dovremmo affidarci a server proxy (un esempio di siti bloccati cosi è The Pirate Bay).

A volte può capitare che il browser mantenga in memoria i vecchi indirizzi ip per alcuni domini in quel caso provate a chiudere e riaprire il browser e in caso di problemi provate a riavviare.

Come sempre per ogni suggerimento, domanda ecc… usate i commenti.

 

 

 

Tags: , ,

Share and Enjoy:
  • Print
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Diggita
  • email
  • MySpace
  • oknotizie
  • Segnalo
  • Technorati
  • Twitter
  • Upnews
  • Wikio IT
  • Add to favorites
  • StumbleUpon
  • digo
  • ziczac

4 commenti to “Come cambiare i server DNS per vedere tutti i siti senza censura su Windows”


  1. Raff says:

    bello il tutorial..ma per chi ha un mac?

  2. Ambra says:

    Niente da fare….Non me lo da lo stesso…mi da solo installa

  3. Ambra says:

    Scusa ho un problema…Quando devo cliccare “proprietà” dovo aver selezionato protocollo internet 4 non me lo fa cliccare….cioè il pulsante non è in rilievo, non posso cliccare…da cosa dipende?

    • Staff says:

      l’unica cosa che mi viene è che non hai i permessi, oppure il servizio ipv4 non è in piedi prova ad andare nel menu start e digita cmd nella lista che appare fai tasto destro e fai esegui come Administrator, dopo di che prova a dare questo comando netsh interface IPV4 install e riprova


Rispondi

Iscriviti Ora!!!
Scrivi un post anonimo...
  • Iscriviti al feed RSS
  • Follow us on Twitter
  • Sponsor

    Hai Voglia Di Viaggi?
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Informazioni - Accetto